fbpx
"Au fil du siècle 1918- 2018"

Au fil du siècle 1918-2018 – Capolavori della tappezzeria

A Parigi c’é un luogo speciale, dove é conservata un pezzo di storia di Francia, fatta di arte, artigianato e savoir-faire. Sto parlando del Mobilier National, dove da più di tre secoli, si conservano e restaurano migliaia di oggetti, mobili e prodotti tessili destinati ad arredare le residenze presidenziali e i Palazzi pubblici.

Ogni volta che vengo qui, vengo pervasa da un profondo benessere e ho l’impressione di andare indietro nel tempo.

Quando il Mobilier National organizza un’ esposizione, lo fa con tutti i crismi scegliendo con cura gli oggetti da esporre all’interno della Galleria dei Gobelin.

Lo scorso anno, qui, ho visitato una meravigliosa mostra, “Sièges en Société, du Roi-Soleil à Marianne” con la scenografia curata da Jacques Garcia. Sicuramente  avrete visto qualche post sulla mia pagina Instagram e se non lo avete fatto questo è il momento. Qui venivano esposte più di trecento manufatti, tra cui meravigliosi letti a baldacchino, poltrone, divani in legno dorato, tutti provenienti dalle riserve del Mobilier National.

Qualche giorno fa invece ho visitato l’esposizione “Au fil du siècle, 1918-2018, Chefs-d’œuvre de la tapisserie.”

Si segue un percorso crono-tematico dove il visitatore riesce a percepire i profondi sconvolgimenti politici, artistici sociologici del secolo scorso. Nella prima parte della visita sono in bella mostra i capolavori delle manifatture di Gobelins, di Beauvais, della Savonnerie e di Aubusson. Poi quando si sale la monumentale scala si cambia atmosfera, le luci soffuse  e le pareti blu scuro, fanno risaltare i capolavori di Pablo Picasso che su invito della mecenate Marie Cuttoli, crea un opera poi realizzata dalla Manufacture Aubusson. Si possono ammirare inoltre: Fernand Léger con un’opera tessile che riproduce la decorazione creata nel 1923 per un balletto al Théâtre des Champs-Elysees, un tappeto murale di Le Corbusier e Pierre Baudouin, i cerchi concentrici colorati in contrasto col nero di Sonia Delaunay. Non mancano opere di Matisse, Victor Vasarely, François Morellet, Hans Hartung, Zao Wou-Ki che in questi giorni ha una mostra a lui dedicata al Museo d’Arte Moderna di Parigi.

Il mio preferito  è stato un tappeto di Nicolas Schoffer, che chiude il percorso della mostra, creato nel 1972 da Jean Coural amministratore del Mobilier National dell’epoca.

Vi consiglio vivamente di visitare questa esposizione che chiuderà il 23 settembre.

 

Au fil du siècle, 1918-2018
Capolavori della tappezzeria’
Mobilier National
Galerie des Gobelins – Parigi
dal 10 aprile al 4 novembre 2018